Pubblicato da: maria rosa orrù | 1 marzo 2010

Giochi, danze e canto

Volevo parlare un po’ dei giochi…

Quando è giunto il momento della lotta, il figlio di Alcinoo, Laodamante, mi ha invitato a lottare con lui. Io gli ho risposto che avevo già troppe pene nel cuore e volevo solo poter ritornare a casa. Allora Laodamante ha detto che non avevo niente dell’atleta, che non sembravo un valido combattente….  Non ci ho visto più e l’ho guardato malissimo! Ma come si permette?! Sarà pure un bell’uomo d’aspetto, ma in quanto a ‘mente’ non vale niente. Non sono un novellino nei giochi e per dimostrarglielo ho preso un disco, abbastanza pesante, e l’ho lanciato. Ha sorpassato tutti i segni! Ma non potevo sfidare troppo Laodamante , in fondo sono suo ospite e non sarebbe giusto.

Per stemperare un po’ la mia ‘rabbia’ Alcinoo ha proposto le danze e Pontonoo ha dato di nuovo la cetra a Demodoco, che questa volta ha cantato del tradimento di Afrodite con Ares nei confronti di Efesto. Ogni comandante dei Feaci mi ha dato poi dei doni e Arete me li  ha impacchettati, lasciando a me il compito di fare il nodo.

Poi  un’ancella mi ha avvertito che il bagno era pronto….

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: