Pubblicato da: maria rosa orrù | 26 febbraio 2010

Odisseo Penelope Euriclea

Oggi è stata una giornata abbastanza movimentata.

Finalmente in patria, anche se non posso ancora rivelarmi.  Studio il comportamento dei Proci e preparo la mia vendetta.

Ho chiesto a Telemaco di nascondere le armi di Ares, ormai annerite. Quando poi lui è andato a dormire, le ancelle hanno cominciato a togliere i resti della cena e una di loro, Melantò,  mi ha offeso dicendo che davo noia ogni notte girando per la reggia (la mia reggia!!!). Le ho risposto, naturalmente, ma Penelope l’ha rimproverata nei dovuti modi. Povera Penelope, lei non sa ancora chi sono io….

Si è rivolta a me e mi ha chiesto da dove venissi e chi fossi, ma ho evitato di rispondere dicendo di avere il cuore pieno di strazio. Allora mi ha raccontato lei alcune cose della sua vita: i Proci insistono perché lei scelga fra loro uno sposo, ma lei per  tre anni li ha ingannati con un astuto trucco: diceva loro che si sarebbe sposata solo dopo aver terminato il lenzuolo funebre di Laerte. Così lei tesseva il telo la mattina e la notte lo disfaceva. Fino a che le ancelle, “cagne senza rispetto”, come lei le definisce, l’avevano sorpresa e lo avevano riferito ai Proci.

Ora, povera moglie mia, non sa come evitare le nozze.

Al termine del suo racconto ho inventato per lei una falsa storia: le ho detto che vengo da Creta e che ho incontrato  Odisseo. Le ho persino descritto gli abiti che lui indossava, (ossia quelli che lei mi aveva donato). Aveva voglia di piangere, ricordava di avergli dato lei le vesti…. Mi ha detto che da ora in poi godrò del rispetto da parte di chiunque nel palazzo.

Poi ha ordinato alle ancelle di lavarmi, ma ho chiesto di essere lavato dall’anziana Euriclea, la quale, nel lavarmi i piedi ha riconosciuto la cicatrice che ho nella gamba.

Così anche lei ora sa chi sono, ma terrà il segreto. Per ora è meglio così.

Per domani Penelope ha indetto una gara con l’arco e poi sposerà il vincitore. Ha dovuto decidere così, perché ormai non può rimandare.

Finalmente ora andiamo tutti a dormire.

Annunci

Responses

  1. G.li autori del sito. Sono un grafico e vorrei , se possibile, utilizzare l’immagine di penelope presente sulla Vs Homepage. Per questo Vi saremmo grati se ci potete comunicare assenzo e provenienza dell’immagine.
    Grazie e cordiali saluti.
    Roberto

  2. Se ti riferisci al dipinto inserito sotto QUESTA E’ PENELOPE si tratta di “Penelope” di John-William-Waterhouse. E’ un’immagine che Wikipedia Commons mette a disposizione in libera fruizione.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: